• Pagine256
  • Prezzo24.00
  • Anno2015
  • ISBN978-88-8273-155-7
  • Note
Aggiungi al carrello

Annalisa de Curtis

FigurAzione Alla ricerca della forma

In un momento storico in cui finalmente l'architettura può rivelare i propri contenuti attraverso le sue intenzionalità, questo libro/dialogo-sotteso rivela l’opera di Umberto Riva, Medaglia d’oro dell’Architettura Italiana, offrendo sguardi e insegnamenti sinora sconosciuti, possibili fondamenti per il presente. La sua vita, i suoi lavori, oggetto di pubblicazioni e studi, sono rimasti al contempo ai bordi di ogni frontiera di ricerca in Italia, a causa del suo operare silenzioso e della scala d’intervento dei suoi lavori. Attraverso un’inedita lettura comparativa tra pitture e architetture di Umberto Riva, il libro porta in luce strumenti fondamentali per affrontare quanto è oggi necessario per restituire all’architettura la sua qualità originaria, di attivazione e realizzazione delle relazione con i suoi abitanti, con i contesti: non esiste forma senza relazione. Le assonanze tra i suoi dipinti e i suoi disegni di architettura, tra figure e forme, disvelano e fanno apparire un mondo dove l’aspetto figurativo dell’artista si offre quale campo di prova per le sue architetture 'inattuali' e in questo senso fortemente contemporanee. I lavori di Riva sono distanti da ogni rispecchiamento dell’attualità rumorosa,essendo capaci di affrontare qualità indispensabili all'abitare contemporaneo quali radicamento, responsabilità ed apertura; forme estese e contenuti che orientano i suoi temi salienti di ricerca, andando oltre l’opera in sé, offrendo nuovi usi e nuovi significati. A. d. C.

 

Annalisa Agnese de Curtis PhD, studia architettura presso l'Università FAUP di Porto e il Politecnico di Milano dove insegna come Professore a contratto. Collabora nello studio di Umberto Riva sino al 2005; fonda lo studio Morpurgo de Curtis Architetti Associati con Guido Morpurgo. Tra i progetti realizzati, il Memoriale della Shoah di Milano, finalista del Premio Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana 2015. Docente invitata presso lo IUAV di Venezia (W.A.Ve. 2014 e 2015), insegna nel seminario internazionale itinerante di progettazione Villard e nel Master in Museologia, Museografia e Gestione dei Beni Culturali dell’Università Cattolica di Milano, dove è titolare del corso di Visual Art Management.

  • 4 Aprile 2016 ARTRIBUNE pdf
  • 15 Giugno 2016 Corriere della sera pdf